Tre giovani sambenedettesi sorpresi a rubare una bici. Interviene la Guardia Giurata Fi.Fa. Security

biciclette-500x300SAN BENEDETTO • Probabilmente si è trattato di una ragazzata dettata più dall’euforia della serata che dalla volontà di commettere un crimine. Fatto sta che tre giovanissimi sambenedettesi sono finiti in caserma, dai carabinieri, dopo essere stati sorpresi a rubare una bicicletta sul lungomare.

I tre sono stati avvistati da un metronotte mentre erano intenti a strappare via una bici – tra l’altro di scarso valore – dalla catena a cui era legata. La guardia li ha bloccati ed ha avvisato i carabinieri subito giunti sul posto.

I tre sono stati portati in caserma dove hanno dovuto fornire spiegazioni sul loro gesto. Per loro sono scattate le denunce a piede libero.

LANUOVARIVIERA.IT